Scarpe pitonate: ecco perchè è sempre l’ora giusta!

feautured image

Scarpe pitonate: ecco perchè è sempre l’ora giusta!

Non ci sono dubbi: le stampe animalier ci faranno compagnia anche per la prossima stagione e, a poco a poco, stanno conquistando sempre più cuori!

Certo, non tutte le sanno indossare senza qualche scivolone ma, come sapete, il nostro fido esperto di tendenze è pronto ad aiutarvi.

A seconda dell’occasione d’uso e del momento della giornata vi basteranno pochi semplici accorgimenti per indossare le vostre scarpe animalier senza sembrare pronte per girare il remake di “Tarzan”. Mi raccomando, prendete carta e penna:

  • Al lavoro: punta su un paio di scarpe basse pitonate (mocassino, loafer o sandalo rigorosamente senza tacco) e un look monocromatico: avrai quel tocco in più per farti notare ma senza essere troppo appariscente.
  • Tempo libero: scegli una sneakers pitonata (se con la para alta ancora meglio) e indossala con un paio di jeans dal taglio maschile e un crop top. Comoda sì, ma anche lo stile vuole la sua parte.
  • Aperitivo: little black dress, blazer oversize e una cascata di collane sono la divisa perfetta: abbinati ad un tronchetto con stampa pitonata sarai casual ma mai banale. E (cosa non da poco) potrai correre verso il buffet senza il rischi di inciampare.
  • Serata con le amiche: con il sole che si abbassa si alza il tacco: una décolleté pitonata è quello che ti ci vuole per spiccare in mezzo alla folla e fare colpo proprio sul tipo che punti da settimane. Abbinale ad una jumpsuit o ad un completo nero e gioca con accessori gold & silver: chiccissima.

Come vedete ogni momento della giornata vuole la sua scarpa e il dress code giusto per farsi notare; potete personalizzare i look giocando con gli accessori: cinture, collane ed orecchini pendenti non sono mai abbastanza!

Prima di mettere in pratica i nostri consigli vi lasciamo le nostre regole d’oro:

  • SI al denim
  • SI a colori pastello
  • SI al Black & white
  • NO al mix di stampe
  • NO al mix di fantasie
  • NO ai colori fluo

Ora non avete più scuse, tirate fuori il vostro spirito animale e conquistate la città!